Una firma a tutela dei minori non accompagnati

LECCE- Una tutela in più per i minori, soprattutto quelli stranieri non accompagnati, grazie a un protocollo d’intesa che vede la collaborazione di più enti. E’ quanto è stato firmato in mattinata presso il Tribunale dei Minori di Lecce, in presenza del Garante dei minori e dell’adolescenza della Regione Puglia; del Cefass Lecce; dell’ASL Lecce; della Questura di Lecce; della Procura di Lecce e della Prefettura di Lecce.

Inoltre, tale documento sarà preparatorio per l’istituzione di un albo “speciale” dei mediatori interculturali in Puglia, figura attualmente presente e regolamentata solo in alcune regioni italiane.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*