Scavone, nessun intervento chirurgico

Manuel Scavone, centrocampista del Lecce (foto Pinto)
Manuel Scavone, centrocampista del Lecce

LECCE – Una buona notizia in casa Lecce, adesso si può tirare un sospiro di sollievo, nonostante la lussazione acromion-claveare della spalla destra per Manuel Scavone (a seguito della caduta dopo uno scontro di gioco durante la gara Lecce – Ascoli dello scorso 1° febbraio) non c’è la necessità di intervenire chirurgicamente; lo hanno deciso il calciatore e lo staff sanitario della società di Via Col. Costadura dopo una visita specialistica effettuata a Milano dal prof. Alessandro Castagna alla presenza anche del medico sociale del Lecce Giuseppe Congedo.
Il consulto medico ha evidenziato la non necessità di intervento chirurgico.
Quindi a questo punto i tempi di recupero diventano soggettivi ma è ipotizzabile che entro un mese il calciatore potrebbe essere abile e arruolabile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*