Emergenza idrica in provincia, Abaterusso scrive a Emiliano

BARI – Acquedotto Pugliese sta inviando alle autogestioni condominiali della Provincia di Lecce preavvisi di distacco e sospensione della fornitura idrica, principalmente negli edifici di titolarità di Arca Sud Salento. Ernesto Abaterusso, Presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia scrive al Presidente Emiliano.

“Pur riconoscendo che buona parte del problema deriva dalla generale difficoltà al pagamento puntuale delle utenze e alla luce del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri che sancisce il diritto inalienabile, anche per i morosi, ad una erogazione minima di almeno 50 litri di acqua giornalieri, trovo non sia più rinviabile affrontare la questione sotto la lente di ingrandimento politica. I preavvisi di distacco, recentemente inviati, sono a ridosso della stagione primaverile ed estiva, e una interruzione di acqua in alloggi dove risiedono almeno 20 nuclei familiari risulterebbe gravoso ed esasperante da un punto di vista igienico e sanitario.

Questa premessa per chiedere un personale interessamento, volto a: richiedere ad Acquedotto Pugliese una sospensione con effetto immediato dei distacchi idrici programmati e/o in corso di esecuzione in tutto il territorio della Provincia di Lecce, con particolare riferimento agli alloggi popolari; una contestuale moratoria sul pagamento delle somme pregresse; una richiesta di revisione, in sede di ATO delle Acque, delle tariffe per gli alloggi Arca”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*