Vigorito: “Un punto che non si butta. Continuiamo così”

Mauro Vigorito, portiere del Lecce (Foto P. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE – (t.d.g.) La squadra giallorossa torna da Venezia con un solo punto, ma avrebbe meritato il bottino pieno per quanto fatto vedere soprattutto nella prima parte di gara. “Un punto in trasferta che comunque non si butta”, ha detto subito dopo la partita il portiere del Lecce Vigorito ai microfoni di Dazn. È stato proprio il portiere giallorosso il vero protagonista della ripresa. Al 40′ ha respinto un colpo di testa di Vrioni da pochi passi negando il vantaggio alla squadra di Zenga. “Sono stato bravo a rimanere in piedi – commenta a caldo -, sto tra i pali per questo”. A fine partita ha ricevuto anche i complimenti di un grande portiere del passato, Walter Zenga, allenatore della squadra veneziana. Adesso il Lecce è atteso dal Livorno, poi la trasferta di Cittadella, quindi il turno infrasettimanale casalingo contro l’Hellas Verona. “Sarà un periodo intenso – conclude -, ma intanto pesiamo bene questo punto e continuiamo su questa strada”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*