Neonato muore in ospedale, aperta inchiesta

LECCE- E’ morto in ospedale al Fazzi, nel reparto di Ginecologia-Ostetricia, il giorno dopo essere venuto alla luce.  Sul decesso di un neonato avvenuto l’8 febbraio scorso è stata aperta un’inchiesta. Il pm Alessandro Prontera nelle prossime ore conferirà l’incarico per l’autopsia al medico legale Roberto Vaglio. Servirà a dare le prime risposte sulla morte del piccolo, dopo la denuncia presentata dalla famiglia di Campi Salentina con l’avvocato Tobia Caputo. Intanto sono già state sequestrate le cartelle cliniche e ci sono dieci medici iscritti nel registro degli indagati, quelli che sono stati in contatto con la madre e poi il piccolo. Atto dovuto proprio in vista dell’autopsia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*