Nardò, le guardie zoofile scovano nasse da pesca nel bacino del parco regionale

NARDO’ – Domenica 10 febbraio, gli uomini delle Guardie Zoofile “AGRIAMBIENTE” di Nardò, durante un normale pattugliamento del territorio, mirato alla tutela del territorio, hanno rinvenuto in un corso d’acqua sfociante in mare nei pressi del Parco Regionale Palude del Conte e Dune costiere 3 “Nasse” da pesca posizionate da ignoti.

All’interno infatti sono stati trovati pesci e granchi, subito liberati. La cattura e il prelievo ittico nei così d’acqua ricadenti nel parco è vietato dalla Legge, per questo l’attrezzatura rinvenuta è stata successivamente consegnata ai Carabinieri Forestali di Gallipoli per le attività consequenziali.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*