L’ex assessore Silvia Miglietta agli ex alleati melloniani: “Fascisti”

LECCE – Prima alleati al ballottaggio Giliberti/Salvemini, poi compagni di maggioranza e, dopo le critiche e il divorzio, “fascisti che non stanno bene”. Così l’ex assessore alle pari opportunità Silvia Miglietta bolla gli ex amici di cordata di Andare Oltre. Lo fa commentando un post pubblicato sulla pagina fb del movimento: una citazione della canzone sanremese di Simone Cristicchi, ossia “ti basta solo un passo per andare oltre”.

Di tutta risposta non le manda a dire l’ex consigliere melloniano nonchè coordinatore proviciale di Andare Oltre, Massimo Fragola. “Una battuta vergognosa che tradisce un atteggiamento di intolleranza che è insito negli aficionados di Salvemini -esordisce- Testimonianza del doppiopesismo tipico di questi ultimi, perché a margine emerge un curioso particolare: nel 2017 la stessa area sinistra attaccò duramente Andare Oltre in quanto un candidato esponeva post in cui “compaiono Hitler e altre icone dell’immaginario nazista” avevano detto”. Il riferimento è chiaramente a Ivan Sergi, allora candidato al consiglio comunale leccese nella lista “Andare Oltre” e attualmente militante nelle file di “Idea e Azione”, movimento pronto a spalleggiare Salvemini nella prossima tornata elettorale.

“Un candidato che, per inciso, non fa più parte di Andare Oltre -incalza appunto Fragola- ma per il quale ora, che è in coalizione con Salvemini, si chiude un occhio, a dimostrazione di quanto l’accordo tra l’ex sindaco e i personaggi della sua corte sia solo un pastrocchio di potere per il potere”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*