Il 17 Marzo le primarie del centrodestra

LECCE- I segretari di Lega, Fratelli d’Italia e Direzione Italia fissano le regole per le primarie. Entro il 23 febbraio le candidature il 17 marzo le votazioni per decidere il candidato sindaco

Gabellone, Rizzello e Signore vanno dritti alle primarie. Rispettivamente segretari provinciali di Direzione Italia, Lega e Fratelli d’Italia, dopo una serie di incontri decidono data e regole per le primarie del centro destra. Entro il 16 febbraio saranno insediati il comitato organizzatore, per mettere appunto gli aspetti politico operativi per lo svolgimento della consultazione, ed il comitato di garanzia cui saranno attribuite le competenze in ordine alla ratifica delle candidature e dei requisiti per l’elettorato attivo. La composizione dei comitati potrà coinvolgere anche i responsabili delle realtà associative civiche che hanno manifestato disponibilità a condividere le primarie. La data per presentare le singole candidature è fissata per il 23 febbraio con un numero di sottoscrizioni, su una modulistica appositamente predisposta dal comitato, e dovranno essere dello stesso numero utile per la presentazione delle liste del Comune di Lecce. I candidati dovranno inoltre condividere la carta dei valori, il manifesto programmatico ed il codice etico. I tre segretari specificano che le operazioni elettorali si svolgeranno in un’unica sede con più seggi e la data per decidere il candidato sindaco di Lecce è fissata per il 17 marzo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*