Il professore Carlo Foresta nel Consiglio superiore di Sanità

ROMA – Tra i 30 membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità c’è anche il Professore leccese Carlo Foresta. Il ministro della Salute ha firmato il decreto di nomina nelle scorse ore.

Il numero due al mondo nel campo dell’Andrologia lavora da anni nel Veneto, ma ha sempre mantenuto vivi i suoi rapporti con la terra d’origine dove periodicamente torna per rendere noti i risultati delle sue ricerche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*