Lecce, notifiche in tilt: attenti alla multa doppione

LECCE- Due volte la stessa multa. Succede a Lecce e la causa è da rintracciarsi probabilmente in un problema al sistema notifica. E’ quanto denuncia lo Sportello dei Diritti, che solleva il caso delle multe già archiviate e nuovamente notificate. Sarebbero decine le persone che si sono rivolte allo Sportello. Si tratta di contravvenzioni contro le quali in molti hanno scelto la strada del ricorso: l’avviso di richiesta di pagamento, anche se con lettera semplice, viene inviata anche se si è ottenuto l’archiviazione con sentenza mesi prima.

“Pare che ci sia un problema di comunicazione tra due sistemi – spiega Giovanni D’Agata – quello che accerta l’avvenuta archiviazione e quello che invia il verbale a casa. È come se due diversi database fossero distanti tra loro migliaia di chilometri: manca l’interfaccia che consente il controllo incrociato. Il risultato? Spese inutili per il Comune in un periodo di forte crisi, grande confusione tra i leccesi e il rischio che qualcuno poco informato paghi due volte la stessa contravvenzione”. Da qui l’appello al Commissario Prefettizio, affinchè intervenga sul Comando di Polizia Municipale per risolvere il problema.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*