Sabato la scelta di Salvemini, il centrosinistra vuole unità

LECCE – Salvemini verso la ricandidatura, sabato scioglie la riserva, in mattinata l’incontro con il Sen. Ruggeri, nel pomeriggio il centrosinistra dice si all’alleanza

La mia volontà è che si continui a stare assieme così come abbiamo governato la città in questo anno e mezzo”, sarebbero state queste le parole di Carlo Salvemini dopo un veloce incontro, questa mattina, con il segretario politico del partito maggiormente critico sul metodo per costruire un’alleanza elettorale e di governo per la città di Lecce. Il confronto con i partiti della coalizione nella sede dell’Udc, alla presenza di tutta la compagine, e nella consapevolezza che si lavori con la maggioranza che ha governato la città. 

Stessa volontà del sindaco di arrivare a maggio in alleanza con tutte le forze politiche. Si aprirà un dialogo con umiltà e volontà di confronto, nulla da eccepire pur se, specifica il segretario dell’Unione di centro, la necessità che sia il mio partito a dirmi come valutare la disponibilità di Salvemini a capitanare la coalizione. Sabato conferenza stampa del sindaco dimissionario e poi tavoli di coalizione per costruire il percorso per la ricandidatura con partiti e movimenti civici che lo fecero vincere al ballottaggio del giugno 2017.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*