E’ morto Giancarlo Minicucci, ex direttore del Nuovo Quotidiano

LECCE-Nato all’Asmara 67 anni fa, si è spento in queste ore, Giancarlo Minicucci, direttore per 10 anni del Nuovo Quotidiano di Puglia di cui aveva lasciato la guida nel 2009, quando a lui subentrò Claudio Scamardella. Aveva accusato un malore ed era stato ricoverato nel nosocomio tricasino, operato d’urgenza, sembrava stare meglio quando, invece il suo cuore non ce l’ha fatta.

Minicucci, penna storica del gruppo di Caltagirone ha svolto la sua carriera all’interno del Messaggero di Roma come inviato, capocronista, capo di Interni e Giudiziaria, caporedattore centrale e responsabile della redazione di Pescara. Dal 1999 direttore del Quotidiano di Brindisi, Lecce e Taranto. E’ stato nel corso della sua direzione che il giornale aprì una redazione a Bari e divenne “Nuovo Quotidiano di Puglia”. Era in pensione da alcuni anni e viveva a Roca, da anni aveva scelto il Salento come sua seconda casa. Lascia la moglie e tre figli. Il cordoglio del mondo dell’informazione, della politica, e di quanti in questi anni lo hanno conosciuto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*