Capone, Mariano e Vico: “Primarie Centrosinistra grave errore politico”

LECCE – “Primarie del centrosinistra? Un grave errore politico. Aver affrettato le conclusioni di un tavolo che doveva innanzitutto discutere e avere come priorità la verifica e il rilancio dell’azione regionale è un errore. Per questo non ne condividiamo l’esito e valutiamo forzata e sbagliata la scelta di indire primarie a più di un anno di tempo dalle elezioni regionali”. Così i componenti della Segreteria regionale Pd Salvatore Capone, Elisa Mariano e Ludovico Vico.
“Consideriamo questa scelta gravissima – proseguono i tre democratici – perché allarga ancora di più la frattura nel centrosinistra pugliese, determinando il rischio di conseguenze negative tra cui la prospettiva, evidentemente suicida ma sempre più concreta, di due poli contrapposti entro lo stesso campo. L’urgenza è quella di salvaguardare e stimolare la più ampia partecipazione dei democratici pugliesi al nostro congresso nazionale -concludono- motivo in più per annullare, assolutamente, le primarie previste per il 24 febbraio”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*