Abusi sullo scuolabus? Autista condannato a 8 anni

MELENDUGNO-Condanna a 8 anni di reclusione oltre all’interdizione perpetua dai pubblici uffici per C.D.R. il dipendente del comune di Melendugno e autista dello scuolabus, accusato di atti di violenza nei confronti di alcune bambine. La sentenza è del gup Vincenzo Brancato al termine del processo in abbreviato nato dalla delicata indagine condotta dagli agenti della Squadra Mobile e che aveva portato all’arresto del 62 enne nell’ottobre del 2017. A coordinare l’inchiesta il pm Maria Rosaria Micucci. Tre le ragazzine che si sono costituite come parti offese, rappresentate dagli avvocati Viviana Labbruzzo e Stefano de Francesco. L’indagine è stata messa in moto proprio dalla mamma delle piccole che utilizzavano il pulmino per andare a scuola e che hanno raccontato delle attenzioni che l’uomo riservava loro in cambio di piccoli regali. La donna lo ha denunciato in Questura. Il reato per cui l’uomo è stato condannato in abbreviato è di abusi e violenza sessuale aggravata ai danni di minori.

La difesa del 62enne, gli avvocati Marino Giausa e Viola Messa, ha annunciato il ricorso in Appello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*