Il Lecce vince di misura contro la Primavera

Andrea La Mantia, attaccante del Lecce, autore di una doppietta contro la Primavera (foto Pinto)
Ottica Salomi

LECCE – (di Tonio De Giorgi) Il Lecce supera di misura la formazione Primavera nel test di allenamento dipsutato nel pomeriggio al Via del Mare. Il tecnico Liverani, che insieme ai propri collaboratori ha assistito alla partita dalla Tribuna Est, ha impiegato quasi tutti i calciatori a disposizione. Nel primo tempo a difendere la porta della prima squadra è stato il giovane Petrarca; in difesa hanno giocato Fiamozzi, Lucioni, Bovo e Marino; a centrocampo Tabanelli, Tachtsidis e Scavone; in attacco Haye trequartista dietro agli attaccanti La Mantia e Palombi. Il greco Tachtsidis, primo acquisto della sessione invernale di calciomercato, è stato schierato davanti alla difesa. Il centrocampista ha cominciato ad inserirsi gradualmente nei sincronismi della squadra leccese e a conoscere i movimenti dei suoi nuovi compagni. La prima frazione di gioco si è chiusa 4-2 per la prima squadra. A segno La Mantia, autore di una doppietta, Palombi e Haye. Per la Primavera le reti del primo tempo sono state segnate da Avantaggiato, bel gol dopo una buona azione corale, e da Riccardi, autore di un gol che ha strappato applausi alle decine di spettatori presenti in Tribuna centrale. Il difensore ha lanciato segnali importanti al tecnico Liverani che non vede l’ora di riaverlo pienamente recuperato. Nel secondo tempo Liverani ha schierato Centonze in porta; Lepore, Cosenza, Meccariello e Calderoni in difesa; Armellino, Arrigoni e Petriccione a centrocampo; Mancosu trequartista dietro a Falco e Pettinari. Nel secondo tempo l’unica rete del Lecce è stata segnata da Pettinari, per la Primavera a segno Lezzi e Felici. Per domani il tecnico giallorosso Liverani ha fissato un allenamento, nel pomeriggio, al Via Del Mare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*