Ancora roghi: fiamme in una macelleria

QuattroStelle

MONTERONI- Ancora incendi in provincia di Lecce dopo i raid degli scorsi giorni. Questa volta ad essere presa di mira una macelleria di Monteroni, in via Giovanni Falcone. Nel cuore della notte qualcuno ha cosparso di benzina l’ingresso dell’esercizio commerciale accumulando alcuni cartoni e poi ha appiccato il fuoco. Le fiamme, che hanno annerito la porta d’ingresso e parte della parete sono state domate in tempo dai vigili del fuoco allertati dai residenti sulla via.

I danni sono contenuti, ma le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per cercare di capire il movente del gesto e chi siano gli autori di quello che potrebbe essere un atto intimidatorio. A preoccupare la vicinanza temporale con la serie di incendi avvenuta nei giorni scorsi in provincia, tra Alezio e Gallipoli, quando nel mirino sono finite due diverse agenzie funebri e alcune auto: prima è stato dato alle fiamme un furgone dell’agenzia “San Marco”, parcheggiato per strada, con il danneggiamento di altri mezzi vicini, e poi l’agenzia funebre “Spiri”. Chi ha agito ha forzato la porta d’ingresso, è entrato nel deposito in cui sono custodite bare e attrezzatura dell’agenzia, ha cosparso tutto di liquido infiammabile e poi ha appiccato il fuoco. Il calore ha fatto saltare in aria una vetrina, svegliando i residenti. A Gallipoli, sempre due giorni fa, un incendio, anche questo probabilmente doloso, ha distrutto l’auto di un avvocato 43enne.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*