La Befana sfugge ai carabinieri: i doni ai bambini dell’Oncologico

LECCE- Sembra che la Befana avesse proprio troppa fretta , tanto da non fermarsi all’Alt imposto dai Carabinieri, far scattare un inseguimento e perdere i suoi regali strada facendo. I militari però hanno deciso di prendere il sacco colmo di doni e portarli ai bambini ricoverati nei reparti di Pediatria Ordinaria ed Oncologica del Fazzi di Lecce, regalando loro un momento di vera gioia.

subito dopo, al rientro in caserma, hanno invece trovato la Befana che scusandosi per non essersi fermata all’Alt, causa ritardo sulla tabella di marcia, per evitare di essere contravvenzionata, ha consegnato il suo documento di identità e la carta di circolazione della scopa regolarmente revisionata un paio di lustri fa….infine, prima di andar via, ha ringraziato i carabinieri per averle dato una mano nella consegna di quei regali “speciali” per bambini altrettanto straordinari e coraggiosi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*