Rigenerazione dei quartieri: patto tra Arca Sud e Comune di Lecce

LECCE – L’impegno è di concedere in comodato gratuito i locali al piano terra dei condomini di edilizia residenziale pubblica ad associazioni di volontariato, organismi no profit con scopi sociali, cooperative sociali e organismi del terzo settore, che svolgano attività sociali, ricreative, culturali e sportive, di cittadinanza attiva, di promozione della pace e della solidarietà, di contrasto alla povertà educativa e all’emarginazione sociale, aperte ai quartieri e ai suoi abitanti. Comune di Lecce e Arca Sud Salento stringono un patto per rigenerare la vita sociale dei quartieri.

Il Comune indicherà ad Arcale richieste delle associazioni meritevoli di sostegno e le cui attività sono patrocinate dall’Ente (a garanzia del valore sociale delle stesse) e concederà l’esenzione dei tributi comunali (Imu e Tasi) relativi agli immobili oggetto di concessione in comodato.

L’iniziativa coinvolgerà i quartieri San Massimiliano Kolbe, San Giovanni Battista, San Sabino e San Pio, nei quali si trovano i condomini Arca Sud che presentano al piano terra locali destinati ad utilizzi diversi dalla residenzialità. Oggi questi spazi, in gran parte inutilizzati o sottoutilizzati, generano una sensazione di abbandono e degrado, in aree di per sé caratterizzate dall’assenza di luoghi e attività di aggregazione e da difficoltà di incontro tra gli abitanti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*