Sicurezza stradale, dai piccoli “multe morali” per educare i grandi

SOLETO – Il loro strumento per eccellenza sarà la “multa morale”, per ricordare agli adulti che il rispetto delle regole è fondamentale. Così gli scolari di Soleto sono pronti a diventare vigili urbani originali, per portare avanti il progetto di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale. Si comincia proprio dalle scuole con un piano di lavoro ben preciso promosso da Regione Puglia, Amministrazione Comunale, ACI Lecce, ed organizzato dall’Istituto Comprensivo “G. Falcone e P. Borsellino” di Soleto.

L’iniziativa, che gode del patrocinio di Regione, Provincia, Unione dei Comuni della Grecìa Salentina e Fondazione Notte della Taranta, è stata ufficialmente presentata il 17 dicembre scorso nell’aula magna dell’istituto e tra gli ospiti speciali c’erano i Party Zoo Salento. Si continua lungo il sentiero già tracciato: è il terzo anno consecutivo per “La sicurezza ci sta a cuore”, che ha lo scopo di aiutare i giovani futuri guidatori ad imparare a riconoscere e prevenire le situazioni di rischio e di pericolo.

Non solo informazione, ma soprattutto iniziative esperienziali attraverso “percorsi didattici-pratici” che i ragazzi svolgeranno direttamente sulla strada. E poi incontri con personale della Polizia Locale e dell’Automobile Club di Lecce, la sperimentazione della guida con macchinine in cartone costruite direttamente dai ragazzi per una simulazione di percorso organizzata all’interno della scuola. Sarà realizzato anche un report attraverso una raccolta dati sull’incidentalità nella Provincia di Lecce e una rappresentazione teatrale a tema. Saranno coinvolti anche gli studenti delle classi V degli Istituti Superiori di Galatina e di altri della provincia in questo lungo itinerario fino ad aprile. Novità per quest’anno il “Crash Test Simulation” – Laboratorio Mobile con Simulatori di impatto e di ribaltamento, un vero e proprio spettacolo in grado di coinvolgere emotivamente i giovani e farli riflettere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*