Burgesi, pronto il piano operativo per la messa in sicurezza

UGENTO- E’ prossimo al via libera definitivo il piano operativo per la messa in sicurezza della discarica Burgesi di Ugento: è quanto comunica l’assessore regionale all’Ambiente Gianni Stea, grazie al fatto che “il ministero ha assicurato l’erogazione della somma di un milione di euro, non appena pronto il Dpr, e preso atto del venir meno del contenzioso con il Comune di Ugento”.

La puntualizzazione viene fatta nell’ambito di una polemica con il M5s, dopo l’annuncio della visita, fissata per il 12 dicembre, dell’Autorità di Bacino distrettuale per l’Appennino meridionale, richiesto dal ministro per il Sud Barbara Lezzi.

“Nel caso non fosse abbastanza chiaro -dice Stea – ora tocca al ministero”. Quanto al sopralluogo voluto dal ministro Barbara Lezzi “continuo ad esser convinto che si tratti di un tenace, quanto maldestro tentativo di porre rimedio alle promesse flop in materia di Ilva e Tap”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*