Liguori e Liverani: novità, bilanci, sogni

Liverani e Liguori, conferenza stampa 6 dicembre 2018
Ottica Salomi

LECCE (di M.C.) – Il vicepresidente del sodalizio giallorosso, Corrado Liguori, accompagnato da mister Fabio Liverani ha fatto il punto della situazione sul brand M908, ha parlato degli omaggi agli abbonati ed ha riaperto la campagna abbonamenti, tante le novità.

Ha iniziato proprio snocciolando i numeri del marchio “fatto in casa”, una scelta controtendenza che però sta dando i suoi risultati, ed è partito sgomberando il campo dai dubbi sorti dopo la che la trasmissione Report ha affermato che il Lecce è tra le società che produce materiale di bassa qualità.

Report si riferiva alla divisa, pantalone e giacca dello scorso anno, che avevamo commissionato ad un’azienda. Il nostro Brand M908 è prodotto in Cina. Abbiamo scommesso sul marchio rinunciando a ricavi certi affidandoci a marchi già esistenti. M908 però piace tantissimo; abbiamo creato un circolo virtuoso ed i ricavi li investiamo nel settore giovanile. Compreso dicembre sono passati 5 mesi e possiamo fare il primo bilancio: abbiamo fatturato 600mila euro, di cui il 50% dal retail e cioè Salentinamente che ci sta dando una grossa mano, il 20% dalle 29 scuole calcio finora affiliate e il 30% dal nostro settore giovanile. La maglia più venduta è quella giallorossa, il 60%, poi quella bianca 25% la più richiesta dai giovani, mentre la blu richiesta dagli over 50 il 15%. Gradualmente ci affacceremo anche ad altre divisioni sport e anche al fashion perché come ho già detto sta piacendo molto”.

Subito dopo parla del regalo che gli abbonati stanno aspettando: “Abbiamo voluto fare questo regalo perché pesare che 7000 persone possano indossare lo stesso capo del Lecce per noi è un segno appartenenza; arriveranno tra il 19 e il 20 dicembre e le distribuiremo tra il 29-30-31 dicembre presso il Via del Mare, in quell’occasione ci saranno stand dove si potrà acquistare materiale tecnico”.

I prezzi della campagna abbonamenti invernale

Così come accadde l’anno scorso riapre la campagna abbonamenti, ci sarà la possibilità di acquistare anche i ridotti e gli under 12, partirà il 10 e terminerà il 21 dicembre, con prezzi che partono dai 110 euro intero  75 ridotto Curva e 45 Under 12,  ai 525 euro intero, 255 ridotto, 145 Under 12 delle Poltronissime. Iniziativa senza nessuna aspettativa in termini numerici o economici ma pensata soltanto come un servizio ai tifosi afferma Liguori:

Lo slogan riprendendo quello estivo è le fede non va mai in vacanza nemmeno a Natale. I prezzi, prendendo come esempio la Curva, saranno di 10 euro a gara abbonandosi, è inclusa anche la partita col Padova in casa e quindi saranno 11 e sarà 100 euro, e chi si abbonerà adesso nella prossima stagione sarà considerato vecchio abbonato. Ovviamente chi ha fatto abbonamento in estate paga 7,50 a partita, ma non potevamo dare le stesse agevolazioni, chi si è abbonato in estate meritava il giusto rispetto. A tutti gli abbonati che presenteranno un amico regaleremo una sciarpa”.

Poi fa i complimenti a Liverani, per i risultati ottenuti, lasciandogli la parola, ed il mister parla in maniera entusiastica dei tifosi e della loro importanza, il suo è anche un appello, perché i tifosi sono la marcia in più. 

Il tifo è una componente fondamentale – afferma il mister – e per questo va aiutato e supportato anche con queste iniziative; va dato atto alla società di essere sempre molto attenta ed i tifosi rispondono alla grande anche in trasferta. Quindi è giusto alimentare la passione, perché avere tanta gente che ti supporta è spinge, e lo hanno detto anche i calciatori, è una marcia in più, e se riusciamo a portare più gente allo stadio specialmente in un periodo così, ad esempio contro il Perugia è un giorno di festa, è ancora più bello, oppure nel girone di ritorno in cui avremo veramente bisogno di tutti per provare a raggiungere i nostri sogni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*