D’Attis: depositati due emendamenti su emittenza locale

ROMA-L’on Mauro d’Attis, commissario regionale di Forza Italia, ha depositato alla Camera dei Deputati due emendamenti che riguardano l’emittenza locale che sono stati dichiarati ammissibili. Si tratta del 14.19 e del 14.20, che saranno certamente discussi e votati. I due emendamenti riguardano le risorse, 50 milioni, da aggiungere a decorrere dall’anno 2019 destinate alla quota del fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione riservata esclusivamente all’emittenza radiofonica e televisiva in ambito locale. Un altro emendamento prevede, a decorrere dall’anno 2019, l’intera quota, di cui all’articolo 1 comma 160, lettera b della Legge del 28 dicembre 2015, n. 208, sia destinata esclusivamente all’emittenza radiofonica e televisiva in ambito locale. Gli emendamenti sono stati dichiarati ammissibil. “Io ci credo- sottolinea l’on D’Attis- io e il mio gruppo faremo la nostra parte come fatto sino ad ora”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*