Sticchi Damiani: “A gennaio decideremo se modificare i programmi”

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani
Ottica Salomi

COSENZA – Nel dopo partita il presidente Sticchi Damiani avrebbe preferito uno sviluppo differente della partita soprattutto dopo il doppio vantaggio della formazione leccese. “Potevamo chiudere la partita – ha detto -, peccato per il mancato tre a zero,  in Serie B il risultato non è mai al sicuro. Però sul 2-2 il Lecce ha avuto la forza di riportarsi nuovamente avanti”. La classifica del Lecce è sempre più interessante, ma non è ancora il caso di allargare l’orizzonte. “Alla fine del girone di andata faremo un bilancio – dichiara -, ci diamo degli obiettivi, il primo è al termine della prima parte di campionato, dopo decideremo se è il caso di modificare i nostri programmi”. Con il gol di Cosenza Palombi tocca quota sei e guida la classifica interna dei bomber giallorossi. “Ma i successi di questa squadra sono merito di tutti – afferma -, andiamo avanti cosí, strada facendo possiamo alzare l’asticella delle nostre ambizioni”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*