Piazza Libertini, sì dei commercianti alle pagodine

QuattroStelle

LECCE – Accordo raggiunto sul mercato di Natale in Piazza Libertini. Gli storici ambulanti accettano di acquistare le pagodine in legno.

L’amministrazione nelle scorse ore aveva annunciato di averne reperite 40, dal costo di mille euro l’una. Queste strutture, lo ricordiamo, sono la conditio sine qua non gli ambulanti storici della Piazza avrebbero potuto continuare ad esporre fino alle 22 di sera per tutto il periodo festivo in quell’area adiacente le mura del Carlo V.

Nel pomeriggio i commercianti si sono radunati e hanno scelto di accettare le condizioni dell’amministrazione: non pagodine in pvc, camioncini o gruppi elettrogeni ma casette in legno, più adeguate al contesto.

“Abbiamo chiesto in cambio -spiega Roberto Guacci, portavoce dei commercianti della Piazza- che quell’area diventi una sorta di “villaggio natalizio” con attrazioni ed eventi. Soltanto in questo modo la spesa che sosterremo sarà ammortizzata con buona pace di tutti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*