Antiracket Salento: revocati domiciliari a Gorgoni, Naccarelli e Gualtieri

LECCE- Revocati gli arresti domiciliari a Pasquale Gorgoni, Naccarelli e Maria Antonietta Gualtieri, coinvolti nell’inchiesta sulla presunta truffa con i fondi gestiti dall’Antiracket Salento. E’ quanto è stato deciso dal Tribunale, riunito in camera di consiglio. Gli imputati sono difesi dagli avvocati Amilcare Tana, Luigi Rella e Stefani de Francesco. Da sottolineare che le esigenze cautelari sono cessate nonostante il parere contrario del pm.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*