Omicidio Manca: rinviati a giudizio i tre indagati

LIZZANELLO- Tutti rinviati a giudizio. Si tratta di Omar Marchello, 39enne di Lizzanello, Carmine Mazzotta 44enne di Lecce e Giuseppino Mero, 53enne di Cavallino.  I tre sono accusati dell’omicidio di Gabriele Manca, il giovane trovato senza vita il 5 aprile del 1999, 19 anni fa, in una campagna lungo la Lizzanello-Merine, a ridosso di un muretto a secco.

Mazzotta è stato ammesso al rito abbreviato che si terrà il 12 marzo davanti al gup Cinzia Vergine. Per gli altri invece processo ordinario in Corte d’Assise che comincerà il prossimo 13 dicembre. Gli avvocati difensori sono Giancarlo Dei Lazzaretti, Umberto Leo e Fulvio Pedone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*