Lecce e Palermo si preparano alla sfida

Ottica Salomi

LECCE (di M.C.) – Giallorossi contro rosanero, una sfida ad alta quota, è il match clou dell’ottava giornata del campionato di serie B.

Lecce – Palermo si gioca domenica al Via del Mare alle ore 21:00 e sarà arbitrata dal sig. Manuel Volpi di Arezzo. Entrambe le formazioni arrivano a questa sfida dopo una vittoria importante: i salentini fuori casa con il Verona per 2-0, i siciliani in casa con il Crotone per 1-0.

Il Lecce in 7 giornate ha guadagnato 12 punti frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta, con 13 gol all’attivo e 8 al passivo; il Palermo, invece, che ha già riposato alla 6^ giornata, in 6 gare ha vinto 3 volte, pareggiato 2 e perduto 1 e quindi ha 11 punti con 10 gol fatti e 6 subiti.

Liverani, a parte il lungodegente Riccardi e lo squalificato Lucioni,  dovrebbe recuperare anche Scavone che si è allenato in differenziato, e potrebbe avere tutta la rosa a disposizione ma l’unica cosa certa è il modulo che adotterà, il 4-3-1-2, che poi è lo stesso sistema di gioco che Stellone ha usato nell’ultima vittoriosa gara, anche se contro i giallorossi potrebbe decidere di proporre un doppio trequartista e quindi inserire Falletti dall’inizio, togliendo un attaccante, e di dare spazio in difesa a Mazzotta, uno degli ex della gara. Il tecnico rosanero non potrà disporre di Lo Faso che procede con il suo lavoro di recupero funzionale, e di Chochev e Alastra alle prese con le cure fisioterapiche. Embalo è influenzato ma dovrebbe tranquillamente recuperare.

Entrambe le formazioni proseguiranno il cammino di avvicinamento alla gara con delle singole sedute di allenamento rigorosamente a porte chiuse, lontane da occhi indiscreti. (leggi qui)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*