Omicidio Piazza Palio: Polimeno condannato definitivamente a 26 anni

QuattroStelle

LECCE – 26 anni: è la condanna definitiva, confermata dalla Corte di Cassazione, per Salvatore Polimeno. Fu il 29enne leccese, lo dicono i giudici, a sparare e ad uccidere per sbaglio il 20enne di Surbo Valentino Spalluto, il primo pomeriggio del 2 agosto del 2012 in piazza Palio.

La condanna in Appello con l’accusa di omicidio volontario, aggravato anche dall’evasione dagli arresti domiciliari, è stata confermata dai giudici della prima sezione penale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*