Acqua marrone, sequestrato il cantiere della fogna

PORTO CESAREO- Acqua marrone nel tratto di mare in via Alfieri. Per questo motivo, per verificare a cosa il fenomeno sia dovuto, è scattato un sequestro preventivo del cantiere aperto per la realizzazione della rete fognaria a Porto Cesareo. I sigilli dopo una serie di segnalazioni ed il sopralluogo di Arpa, Guardia Costiera e i carabinieri della sezione Forestale. Quello che ora si dovrà accertare con l’analisi dei prelievi è se si tratti di liquami sversati dalla fogna oppure di terra smossa dai macchinari al lavoro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*