Mortale a Trepuzzi, il fidanzato di Carlotta condannato a due anni

QuattroStelle

TREPUZZI- Per la morte di Carlotta Martella, 19enne di Surbo deceduta a causa di un incidente stradale, è stato condannato a due anni, pena sospesa, il fidanzato 27enne che era alla guida dell’auto. È accusato di omicidio stradale ed eccesso di velocità.

Il terribile schianto si verificò alle porte di Trepuzzi il 5 luglio 2017, mentre la coppia si stava recando al matrimonio di amici. Il giovane, come accertato dalla perizia della Procura, non guidava sotto l’effetto di stupefacenti, sebbene in un primo momento fosse risultato positivo ai test tossicologici.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*