Provinciali, Marra si ritira? Sì, se lo fa anche Mellone

LECCE – Forza Italia pronta a ritirare la candidatura per la presidenza della Provincia di Lecce, se anche Mellone fa un passo indietro. Nel tavolo pomeridiano questa l’unica novità per tentare di agevolare un nome unico per tutta la coalizione. Dopo il fallito faccia a faccia dell’altro giorno tra i due nomi in campo, nel pomeriggio è il segretario provinciale degli azzurri, Paride Mazzotta, che tenta una ricomposizione della coalizione. Mellone non partecipa per un improvviso mal di testa e poi chiede tempo per valutare. Domattina nuovo incontro nel silenzio di Noi con l’Italia e della Lega. Ambedue i partiti vogliono ben comprendere prima di fare una scelta o proporre altri nomi. Intanto a margine della direzione provinciale del Pd, che ufficializza i due nomi in corsa,  prende posizione l’Udc per bocca del senatore Ruggeri. L’unione di centro indica il sindaco Minerva e si appella al centro destra con la speranza che il primo cittadino di Gallipoli possa esser il candidato Istituzionale per ambedue le coalizioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*