Telecamere negli asili, giornata di raccolta firme

LECCE- Violenze nascoste, difficili da individuare perché commesse negli spazi protetti da occhi indiscreti, coperte dall’omertà e dalla paura. Ancora più subdole perché le vittime, indifese, non sono in grado di denunciare. I bambini, troppo piccoli per capire cosa accade, o gli anziani e i diversamente abili. Ecco perché è necessario, secondo i tre partiti Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, installare telecamere negli asili, spesso comunali e nelle case di riposo. In attesa che la proposta di legge diventi realtà in Parlamento, continua allora la campagna “Asili Sicuri”, raccolta di firme lanciata poche settimane fa dai coordinamenti cittadini e che ha raggiunto oltre mille adesioni. In piazza Mazzini sino alle 20 i banchetti informativi. Le firme raccolte saranno presentate ai parlamentari locali per sollecitare la legge e al sindaco Salvemini perché la sicurezza parta proprio dalla nostra città.

A promuovere l’inziativa i segretari cittadini Cristian Sturdà (Forza Italia), Mario Spagnolo ( Lega), Antonio Mazzotta (Fratelli d’Italia).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*