Droga in casa: arrestati due fratelli

SCORRANO – Quattro chili di marijuana suddivisa in buste, 58 grammi di hashish, 22 grammi di MDMA, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la contabilità, presumibilmente, dell’attività di spaccio.

È quanto trovato dai carabinieri in un appartamento a Scorrano: due fratelli sono stati arrestati in flagranza di reato. Si tratta di Giorgio e Sarah Piccinno, 29 e 35 anni.

Ad agire i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Maglie, con l’ausilio del Nucleo cinofili di Modugno, impegnati in un servizio mirato al contrasto dei reati sugli stupefacenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*