Frattini si corregge: “Non è sospesa l’intera B…” e lo fa ancora con un tweet

Ottica Salomi

LECCE – Continuano i malintesi ed aumenta l’ansia nei tifosi della serie B di fronte al teatrino che si è creato intorno alla questione ripescaggi, il presidente del Collegio di Garanzia del Coni, Franco Frattini, con i suoi tweet si è posto al centro del chiacchiericcio sui social e delle notizie boomerang date dagli organi di stampa.

Prima aveva detto che il TAR del Lazio aveva sospeso il campionato di serie B (leggi qui) in attesa della nuova riunione del Collegio di Garanzia, poi, dopo qualche ora ha “cinguettato” ancora:

“Non è sospesa l’intera Serie B, ma solo le partite di tutte le squadre parti nelle varie cause. Ovvero quelle per le quali ci sono i ricorsi ancora vivi, che avrebbero dovuto giocare in C ad esempio, ma aspirano alla B. Non hanno giocato e non giocheranno neppure in C fino al verdetto. Decisione in fretta”.

Ha smentito se stesso oppure si è accorto di non essersi spiegato bene in precedenza, una cosa è certa, la serie B scenderà regolarmente in campo, nonostante venerdì il Collegio di Garanzia deciderà sul format e finalmente sapremo se si continuerà a 19 oppure la B diventerà a 22 squadre.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*