“Il Sallentino”: la XV edizione in scena a Cavallino

CAVALLINO- Conto alla rovescia per la XV edizione del Riconoscimento d’Onore “Il Sallentino“, che quest’anno, per la prima volta si svolgerà a Cavallino in Piazza Castromediano domenica 16 settembre.

Come da tradizione, nel corso della serata saranno premiate personalità di alto rilievo regionale, nazionale ed internazionale che si distinguono nei diversi campi della Politica, delle Lettere, delle Scienze, dell’Economia, delle Arti, della Cooperazione e della Cultura, anche se non hanno avuto i natali o le origini nel Salento e non ne sono direttamente collegate ma che, certamente, gli avrebbero dato lustro se li avessero avuti; per le loro comprovate qualità vengono insignite anche del titolo di Sallentino doc honoris causa, la “Cittadinanza culturale onoraria di Terra d’Otranto”.

La serata multievento sarà caratterizzata dalla consegna dei Riconoscimenti de “il Sallentino” – d’Onore, Particolari e Doc honoris causa -, dei Premi Speciali – “Terra d’Otranto” agli amministratori locali e di Giornalismo “il Moscone”, intitolato al maestro Antonio Calogiuri – e del Premio alla Professionalità e si svilupperà nel suo consueto format “excellence’s academy”, nelle diverse fasi della programmazione, ciascuna delle quali rappresenta di per sé un evento, ognuno, considerato nella sua singolarità di eccellente livello culturale, artistico e spettacolare , con con musica e canto che spazierà dal jazz al soul alla pizzica, con musicisti e concertisti di primissimo piano del panorama internazionale insieme a nuovi talenti del territorio che si esibiranno dal vivo, accompagnati al pianoforte da uno dei più affermati maestri dello strumento, l’alta moda con le creazioni sposa di una pluripremiata top fashion designer, la danza di alta scuola e tanti ospiti che accompagneranno le Personalità insignite al ritiro dei loro meritati riconoscimenti, che, certamente, anche in questa quindicesima edizione, come nelle precedenti, richiameranno e coinvolgeranno un pubblico vastissimo di salentini e turisti, fortemente motivato ed eterogeneo. Inoltre, nel corso della manifestazione che sarà allietata da tanta buona musica, la Città di Cavallino conferirà il Premio Speciale “Sigismondo Castromediano” all’Architetto Mario Cazzato e una Menzione Speciale al Professor Giovanni Paladini.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*