Il Coni rinvia la decisione sulla B a martedì

Ottica Salomi

LECCE – Le sentenze del Collegio di Garanzia del Coni slittano a martedì. Rimandata ogni decisione circa il format della Serie B e il campionato di destinazione delle società che avevano fatto ricorso, in tutto sei: Catania, Entella, Novara, Pro Vercelli, Siena e Ternana. Tutto però rimandato: entro martedì si saprà se la Serie B sarà riportata a 22 squadre. Il presidente del Collegio di Garanzia del CONI, Franco Frattini spiega la decisione di rinviare a martedì: “Non è giusto decidere frettolosamente circa una questione così importante come quella del format di Serie B – ha detto l’ex ministro -, quindi la decisione è stata rinviata all’inizio della prossima settimana”. Doverosa, per Frattini, una riflessione e attenta analisi sugli argomenti che tutte le parti ricorrenti hanno presentato in tre ore e mezzo di discussione. Una decisione, quella presa dal Collegio di garanzia del Coni, che costringe ad un nuovo rinvio la compilazione dei calendari di Serie C in programma nella giornata di sabato. Ed è stata la stessa Lega Pro a comunicarlo con una nota stampa. A questo punto il campionato di Serie C non avrà inizio neanche nel prossimo fine settimana visto i tempi organizzativi così ristretti

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*