Sette quintali di marijuana dal mare: droga sequestrata, scafisti arrestati

OTRANTO – La rotta della marijuana è sempre quella: Albania-Salento. Nuovo inseguimento in mare da parte della Guardia di Finanza, che ha raggiunto e sequestrato un motoscafo lungo 8 metri . A bordo 7 milioni di euro di marijuana che, tradotti in quantità, sono circa 7 quintali di “erba”. Arerstati i due scafisti, un 30enne e un 36enne albanesi. L’operazione si è conclusa all’alba.

A bordo dell’imbarcazione, i militari hanno rinvenuto 32 colli di sostanza stupefacente. L’inseguimento è scattato dopo che il natante dei trafficanti non si era fermato all’alt imposto dalle fiamme gialle.

Attivata anche in questa circostanza la ormai stabile e consolidata collaborazione operativa e informativa con le Autorità di polizia albanesi, tramite il Nucleo di Frontiera Marittima della Guardia di Finanza di stanza a Durazzo e l’Ufficio di Collegamento della Polizia Albanese in Italia.

Dall’inizio del 2018, sono state sequestrate 13 imbarcazioni, circa 14 tonnellate di marijuana e 33 sono gli scafisti arrestati dalla Guardia di Finanza in Puglia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*