Gallipoli, danneggia vettura in sosta e aggredisce agenti: arrestato 21enne

GALLIPOLI- Prima danneggia una vettura in sosta, poi si nasconde in una villetta e aggredisce a calci e pugni gli agenti intervenuti sul posto. E’ accaduto ieri sera a Baia Verde. A finire nei guai un senegalese di 21anni, trovato in possesso anche di alcuni costumi da bagno, rubati nella villetta in cui stava cercando di nascondersi.

Il 21enne è stato tratto in arresto per furto, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale ed è stato associato presso la casa circondariale di Lecce a disposizione della Autorità giudiziaria.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*