Il presidente del consorzio di Torre Guaceto incontra i bagnini che hanno salvato 3 persone in mare

TORRE GUACETO – Il presidente del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, Mario Tafaro, ha voluto congratularsi personalmente con i bagnini che hanno salvato tre persone in mare.

“Siete un fulgido esempio di amore per il prossimo e senso civico -gli ha detto- Nel compiere il vostro dovere, avete dimostrato senso di responsabilità”. Nelle scorse ore i ragazzi, di 21 e 26 anni, hanno notato che un padre e la sua figlioletta erano in difficoltà e stavano prendendo il largo spinti dal mare grosso.

I bagnini li hanno soccorsi e portati in salvo. Fortunatamente, sia il papà, che la bimba stavano bene.

Solo venti minuti dopo, è successo di nuovo. Questa volta, un uomo stava andando a fondo e si allontanava sempre più dalla costa. I ragazzi si sono ributtati in mare ed hanno portato a riva anche lui. In quest’ultimo caso è stato necessario l’intervento del personale del 118 e l’utente è stato trasportato in ospedale, per poi essere dimesso di lì a poco.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*