Mercato chiuso: ultimi botti in casa Lecce, ecco Venuti e Meccariello

LECCE (di M.C.) – Il Lecce ha chiuso il mercato con un doppio colpo; sono arrivati i difensori  Lorenzo Venuti, in prestito dalla Fiorentina e Biagio Meccariello in prestito con opzione dal Brescia, arrivi che sono seguiti al doppio colpo del penultimo giorno e cioè Scavone e La Mantia e all’addio a Caturano.

Una squadra tutta nuova quella che Liverani dovrà rodare fino all’esordio con il Benevento di lunedì 27 agosto; è rimasto ben poco del Lecce che ha vinto il campionato di C.

Meccariello

Sono arrivati i portieri Vigorito e Milli, i difensori Calderoni, Fiamozzi, Lucioni, Meccariello, Venuti e Dumancic poi ceduto in prestito alla Juve Stabia, i centrocampisti Haye, Petriccione, Scavone, i fantasisti Falco e Chiricò, gli attaccanti Pettinari, Palombi, La Mantia, e sono arrivati i riscatti di Riccardi e Dubickas e Megelaitis, e possiamo anche aggiungere Torromino che, infortunato, aveva rescisso sul finale di stagione per permettere a Pacilli di essere reintegrato in rosa.

Inoltre nell’ultima giornata utile sono stati ceduti Legittimo a titolo definitivo al Cosenza e Dumancic in prestito alla Juve Stabia.

Ora la parola passa al campo, unico giudice supremo, solo dopo potremo capire il livello di bontà e qualità del mercato condotto dal diesse Mauro Meluso.

Venuti

Adesso si potrà operare sul fronte svincolati e si potrà cedere fino al 25 agosto in serie C, e il direttore sportivo calabrese avrà ancora un bel da fare per sfoltire una rosa elefantiaca.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*