Droga e arresti davanti alla discoteca. Sequestrate 500 pasticche di ecstasy

SANTA CESAREA TERME- 500 pasticche di ecstasy pronte per essere vendute a giovani acquirenti. Le hanno sequestrate i carabinieri della compagnia di Maglie a Santa Cesarea Terme arrestando due persone: Rosario la Porta, 39 anni di Reggio Calabria e Maria jessica Buzzone, 34 anni di Caltagirone. Un 38enne che era con loro è stato denunciato in stato di irreperibiltà perché durante il controllo è riuscito a dileguarsi. I tre erano a bordo di furgone nei pressi di una nota discoteca del posto. Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato 4 bustine in cellophane contenenti in totale 500 pasticche per complessivi grammi 189,4  di sostanza stupefacente tipo ecstasy; 41 ovuli per confezionamento dosi e 1.130 euro in contanti ritenuti frutto dello spaccio.

All’interno della discoteca è stato invece arrestato Domenico  Di Cosimo, barese di 22 anni. Con sé aveva 27 dosi di ketamina per complessivi 7,4 grammi, 17 dosi di m.d.m.a. (ecstasy), per complessivi grammi 5,2. In manette per droga sono finiti anche Gianluca D’Ambrosio, 22 anni di Bari e Francesco Schino 21 anni di Bari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*