Il Lecce a Genova sognando una notte da “Lupi”: le probabili formazioni

LECCE – Il Lecce, questa sera, affronta il Genoa allo stadio “Lugi Ferraris” nel terzo turno della Coppa Italia.

Una gara che sulla carta lascerebbe poche possibilità di successo ai salentini ma sul terreno di gioco potrebbe aprirsi sempre a qualsiasi scenario. Una gara secca che comunque sarà un ottimo banco di prova per entrambe le compagini.

Liverani torna nello stadio in cui ha mosso i primi passi da allenatore e non dovrebbe cambiare molto nella formazioni iniziale rispetto alla squadra che ha vinto contro la Feralpisalò; fedele al suo 4-3-1-2 dovrebbe mandare in campo Vigorito in porta, potrebbe decidere di schierare Fiamozzi altro ex di giornata al posto di Lepore, Cosenza e Marino al centro della difesa e Calderoni a sinistra; a centrocampo potrebbe giocare dal primo minuto Petriccione insieme ad Arrigoni e a Mancosu; Falco dietro le punte Pettinari e Palombi.

Ballardini secondo le indicazioni che abbiamo avuto nelle prime uscite stagionali dovrebbe optare per un 3-4-3 con Marchetti in porta; Gunter, Spolli, Criscito in difesa; Lazovic, Hiljemark, Rolon, Lakicevic a centrocampo;  e tridente con Piatek, Kouamé, Pandev.

Gara secca e quindi con eventuali tempi supplementari e rigori. Diretta televisiva su Rai Sport.

Fischio d’inizio alle 21:15 del sig. Federico La Penna di Roma 1 che sarà coadiuvato dal sig. Stefano Alassio di Imperia e dal sig. Gianmattia Tasso di La Spezia. Il IV Ufficiale sarà il sig. Francesco Forneau di Roma 1.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): Marchetti; Gunter, Spolli, Criscito; Lazovic, Hiljemark, Rolon, Lakicevic; Piatek, Kouamé, Pandev. All. Ballardini.

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Cosenza, Marino, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Mancosu; Falco; Palombi, Pettinari. All. Liverani.

ARBITRO: sig. Federico La Penna di Roma 1

ASSISTENTI: sig. Stefano Alassio di Imperia e sig. Gianmattia Tasso di La Spezia

IV UFFICIALE: il sig. Francesco Forneau di Roma 1.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*