“Festa della Municeddha”, si parte! Gusto e musica a Cannole sino al 13 agosto

CANNOLE- Torna, immancabile, per il 34esimo anno, l’appuntamento con una delle sagre più conosciute del Salento, in Italia, ma anche oltre. Perché chi in questa terra ci vive, ma anche chi la frequenta o la visita solo in estate, non rinuncia ad assaggiare la municeddha, lumaca dal gusto prelibato, cucinata da mani esperte nei modi più disparati, pronti a soffisfare ogni palato ed ogni gusto. Una festa che attira ogni anno migliaia di visitatori, che riempie le strade e le piazze illuminate di Cannole e che ha per questo una grande ricaduta economica sul territorio. La “Festa della Municedda”, arrivata alla 34esima edizione, ha preso il via venerdì 10 agosto e durerà sino al 13 con un programma di musica e concerti sempre diverso dove i piatti preparati da mani esperte sono però i veri protagonisti. Si tratta della più grande sagra della chiocciola d’Italia, seconda in Europa solo dopo quella che si celebra in Catalogna, tanto che Cannole è stata insignita del titolo “Città della Lumaca”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*