Il Comune di Gallipoli chiude il Samsara

GALLIPOLI – Entro il 27 agosto potrebbe essere sgomberata l’area dello stabilimento Samsara di Gallipoli, ciò in seguito all’ordinanza di oggi (la n.1609 del Comune. Bocche cucite da parte degli interessati, ma la scelta del dirigente della pubblica amministrazione giunge senza attendere l’esito  nel merito della prossima sentenza del consiglio di Stato. Il motivo per cui sia stata presa questa decisione  non appare chiaro anche in virtù del fatto che la revoca della concessione è alla base  del contenzioso che i supremi giudici avrebbero comunque a giorni sciolto. Il tutto in un contesto di aspro dibattito in seguito alle note vicende che stanno caratterizzando la località dello Ionio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*