Festa Sant’Oronzo, dal Tar ok al trasferimento dei fast food

LECCE – Dal Tar arriva l’ok al trasferimento dei fast food nei pressi dello stadio per la festa di Sant’Oronzo : “l’impugnata deliberazione, con la quale si opera una ricognizione generale e differenziata dei vari settori merceologici secondo criteri ispirati a rendere compatibili le specifiche attività con il contesto urbano di riferimento al fine di realizzare esigenze di tutela del decoro urbano e della sicurezza e incolumità dei cittadini, non appare affetta da profili macroscopici di illogicità e irragionevolezza.” Il sindaco carlo Salvemini commenta sul suo profilo facebook: “l’amministrazione comunale è titolare della programmazione della festa patronale e dell’organizzazione degli spazi pubblici. Le sue scelte possono non essere condivise ma vanno rispettate; così come quando si entra a casa di altri si può opinare sull’organizzazione degli ambienti ma si rispettano i gusti del padrone di casa. S’Oronzo è la festa della comunità tutta non una semplice esposizione di operatori commerciali: non esistono diritti acquisiti intangibili all’occupazione di stalli su suolo comunale perché si priverebbe altrimenti l’amministrazione di ogni possibilità di autonoma scelta programmatoria. Nessuna decisione è presa quindi contro qualcuno, ma col solo obiettivo di rendere la manifestazione più ordinata, pulita, decorosa, qualificata”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*