Presicce, nuovo impianto di rifiuti in località “Casina dei Cari”: depositato il progetto

PRESICCE – Il progetto di un nuovo impianto di smaltimento e recupero di rifiuti non pericolosi è stato depositato il 17 luglio scorso presso gli uffici della Provincia di Lecce. La società Geoambiente ha chiesto di poter installare, a Presicce, in una cava di contrada Casina dei Cari un frantoio mobile per il recupero di inerti, nell’ambito di un cantiere interessato da lavori, che la stessa società sta eseguendo, di riqualificazione ambientale di una cava in cui sono stati smaltiti abusivamente rifiuti.

L’istanza di valutazione di impatto ambientale riguarda dunque un progetto con capacità superiore a 50 tonnellate al giorno mediante operazioni di incenerimento o trattamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*