Lecce: contestati Chiricò e Meluso, messaggio chiaro “…via da Lecce”

MARTIGNANO – Rientro dal ritiro di Terminillo col botto per i giallorossi che al primo allenamento nel Salento hanno trovato uno striscione con un messaggio chiaro che non ha bisogno di essere interpretato: “Onore e dignità non si barattano, Chiricò e Meluso via da Lecce”.

Una contestazione mirata e dura, una presa di posizione decisa, da parte dello zoccolo duro del tifo leccese. Calciatori a colloquio con i tifosi.

Proprio questa mattina il calciatore brindisino è stato presentato alla stampa e si è scusato per il passato (leggi qui), scuse che non sono bastate. Un messaggio anche per mister Liverani: “Liverani portaci rispetto”.

Il pallino del gioco ora passa nelle mani della società che si ritrova una patata bollente tra le mani.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*