Camera Civile Salentina, nominati i delegati al Congresso Nazionale

LECCE – L’ Assemblea di Camera Civile Salentina, che si è svolta nelle scorse ore nelle sale di Palazzo De Pietro, ha provveduto , fra l’altro, alla nomina degli avvocati salentini delegati al Congresso nazionale dell’Unione dei civilisti italiani, che si svolgerà in Roma nei giorni 18,19 e 20 ottobre 2018. 

Il consesso ha acclamato Vincenzo De Benedittis, Giacomo Galluccio e Donato De Giorgi, che affiancheranno Salvatore Donadei, delegato di diritto nella sua veste di Presidente, nel prestigioso appuntamento romano, nel quale la più importante e numerosa associazione forense, che si occupa del Diritto e del Processo Civile, avendone la rappresentanza tecnica, è chiamata alla votazione per l’elezione del Presidente nazionale, della Giunta esecutiva e del Collegio dei Probiviri.

Il tema giuridico della tre giorni romana verterà su “L’ intelligenza artificiale e l’impatto sul giurista”, e prevede anche una tavola rotonda sulla figura dell’avvocato del XXI secolo.

“La nostra – chiosa Donadei – sarà una partecipazione attiva ed incisiva, forti anche della magnifica esperienza dell’Assemblea nazionale dell’Unione delle Camere Civili, vissuta da protagonisti proprio nella nostra Lecce nel settembre 2017, che ci ha dato grande consapevolezza e ci ha reso, insieme alle altre Camere Civili di Puglia, con le quali condividiamo una linea univoca anche rispetto alle problematiche nazionali, un punto di riferimento in materia di Formazione ed Aggiornamento ma non solo”.

Allo stato l’unica candidatura ufficiale è quella dell’avv. Laura Jannotta, presidente uscente, ma il termine per il deposito di altre liste e candidature scadrà il 7 settembre e dunque tanto, ancora, potrebbe accadere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*