Lecce, ok per Via del Mare e ammissione alla B. Ciancio va al Catania

LECCE – (t.d.g.) Buone notizie in casa Lecce per lo stadio Via del Mare e non solo. La Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi – Organizzativi della FIGC, esaminata la documentazione prodotta dall’US Lecce Spa relativa allo stadio “Ettore Giardiniero” e, tenuto conto della certificazione favorevole della Lega Nazionale Professionisti Serie B, ha riscontrato il rispetto dei “criteri infrastrutturali” previsti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini dell’ ammissione al Campionato di serie B 2018/2019. La suindicata Commissione ha riscontrato, altresì, il rispetto dei “criteri sportivi ed organizzativi”.  La società giallorossa ha accolto tali esiti favorevoli con soddisfazione. Il rispetto dei “criteri infrastrutturali” e, più specificatamente, l’adeguamento dell’impianto di illuminazione dello stadio “Ettore Giardiniero” si è ottenuto grazie a una soluzione tempestiva i cui costi sono stati sostenuti integralmente dall’US Lecce.  “Tutto ciò nelle more della soluzione definitiva del problema a cui, si spera, vorrà concorrere l’Amministrazione Comunale proprietaria dell’impianto”, si legge in un comunicato della società. Inoltre, la Co.Vi.So.C., esaminata la documentazione  prodotta dall’US Lecce  Spa e, tenuto conto di quanto certificato dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B, ha riscontrato il rispetto dei “criteri legali ed economico-finanziari” previsti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini dell’ ammissione al Campionato di serie B 2018/2019. Per il calciomercato il difensore Ciancio è stato ceduto a titolo definitivo al Catania.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*