La Lega decapita i segretari provinciali

BARI- La Lega riorganizza i territori e domani presenta i nuovi segretari provinciali di Puglia. A casa quelli di Foggia, Taranto e Lecce e permane il commissariamento della federazione di Brindisi dopo le note polemiche che hanno portato al congelamento di Paolo Taurino. Fuori dalla guida della Lega tarantina Gianfrante e Leonardo Calò dalla segreteria provinciale di Lecce. Al posto di quest’ultimo è stata nominata l’assessore ai servizi sociali del Comune di San Cesario di Lecce, Elisa Rizzello.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*